Home

L'infermiere diventa 'Care manager'

Segue tutto il processo assistenziale orientando il paziente nel suo percorso di cura. Si chiama care manager ed è una nuova figura infermieristica nel Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. Il suo compito è rendere ottimale e fluido il percorso del paziente che affronterà un intervento chirurgico, nel rispetto degli standard di qualità Joint Commission International.

 

Sara Marelli e Chiara Magistri, che ricoprono questo ruolo dal 2017 rispettivamente per la UOC di Ortopedia e per la UOC di Chirurgia Bariatrica, parlano di un’esperienza stimolante e di un’occasione di costante crescita e approfondimento professionale. Esistono elementi comuni sui quali le due infermiere si confrontano, ma l’organizzazione del loro lavoro è molto diversificata. Il compito che accomuna entrambe è rendere il paziente più preparato fin dalla fase che precede il ricovero e integrare la gestione del paziente con i servizi socio sanitari. 

 

Per la Chirurgia Bariatrica, spiega la dott. ssa Chiara Magistri, “la figura del care manager accoglie, facilita e guida i pazienti nelle diverse fasi del percorso assistenziale. Rafforza l’alleanza terapeutica tra paziente e ospedale e consente di ridurre ritardi nell’iter diagnostico-terapeutico. Nei primi cinque mesi di attività 267 pazienti sono stati contattati per la valutazione multidisciplinare; 260 sono stati preparati all’intervento e informati sulla degenza e i controlli periodici postoperatori; 346 sono stati seguiti in fase di follow-up”. 

 

La fase successiva all’intervento è curata anche dalla dott.ssa Sara Marelli: “Il paziente sottoposto a intervento di chirurgia protesica - spiega - necessita di un periodo di riabilitazione intensiva post-operatoria. Curo e seguo nel dettaglio questa fase, prima ancora del ricovero. Illustro ai pazienti il percorso che dovranno seguire, valuto eventuali criticità e individuo le possibili strutture riabilitative che potranno accoglierli una volta dimessi. Seguo in prima persona, in collaborazione con l’équipe di reparto, tutta la fase del trasferimento. Da aprile 2017 a oggi il tempo di degenza per un ricovero ortopedico si è ridotto, fino a diminuire di un intero giorno. Sono stati contattati circa 450 pazienti in fase di pre-ricovero e gestiti 12 casi con il servizio socio-infermieristico”. 

 

Informazioni per i pazienti

L’informazione e l’educazione del paziente e dei suoi familiari costituiscono un aspetto fondamentale dell’alleanza terapeutica che il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico desidera instaurare. La loro ricaduta sul miglioramento della qualità della vita, sull’utilizzo delle risorse e sugli esiti a distanza sono noti anche nella letteratura scientifica internazionale.


In questa pagina sono a disposizione numerosi opuscoli informativi ed educativi che contengono indicazioni utili e risposte alle domande più frequenti. È possibile scaricarli e stamparli, così come trovarli a disposizione in formato cartaceo presso il Policlinico Universitario.

 

Ringraziamo fin d'ora per i suggerimenti che ci perverranno via mail.

 

Chirurgia

Oncologia

Dispositivi medici

Percorsi terapeutici

Centro prelievi

 

la Scienza per l'Uomo

Siamo impegnati ogni giorno a offrire cure di qualità, dedicando tempo e attenzione al paziente e ai suoi familiari. Non ci limitiamo a curare. Ci prendiamo cura della persona nella totalità dei suoi bisogni.

   

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare l’esperienza di navigazione e la qualità dei nostri servizi. Continuando la navigazione dichiari di accettare l’utilizzo dei Cookies presenti sul sito. Per saperne di più.

Accetto